Ghisallo Dark Ride

GHISALLO - THE DARK RIDE

Logo Ghisallo The Dark Ride

THE DARK RIDE: IL GHISALLO, DI NOTTE

GHISALLO – THE DARK RIDE è la prima pedalata notturna al Ghisallo, ideata come evento collaterale del Brevetto.

Si tratta di una manifestazione non competitiva organizzata dalla Pubblicinemà e da Cicli Brianza, che permette di scalare il Ghisallo durante il tramonto e di godersi l’arrivo alla chiesetta al calare della notte.

L’EDIZIONE 2024 SI TERRA’ VENERDI’ 12 LUGLIO.

A breve indicheremo tutti i dettagli e le info circa la nuova edizione. Resta collegato!

REGOLAMENTO E PRINCIPALI INFO

Di seguito viene proposto un estratto del regolamento, con tutte le principali info inerenti la manifestazione, ma invitiamo a prendere attenta visione dell’intero regolamento.

L’iscrizione all’evento comporta infatti l’accettazione del regolamento in ogni sua parte.

PERCORSI

PERCORSO LUNGO

70 km

1900 m di dislivello circa

Canzo, Lasnigo, Conca di Crezzo, Barni, Lasnigo, Colma di Sormano, (Nesso in discesa), Bellagio, Ghisallo, Canzo

Download file: ghisallo_the_dark_ride_lungo.gpx

PERCORSO CORTO

57 km

1500 m di dislivello circa

Canzo, Colma di Sormano, (Nesso in discesa), Bellagio, Ghisallo, Canzo

Download file: ghisallo_the_dark_ride_corto.gpx

PROGRAMMA

RITROVO E VERIFICA ISCRIZIONI

Dalle ore 17.30 a Canzo, presso il Bar Ristorante Eden, in piazza Alessandro Verza 5. 

Prima delle partenza sarà possibile consumare la merenda, consistente in una fetta di crostata e in una consumazione a scelta tra birra piccola, crodino o caffè.

Alle 18.20 è previsto un piccolo brief, con un riepilogo delle info principali circa il percorso, la sicurezza e la partecipazione.

PARTENZA E TEMPO MASSIMO

La partenza sarà alla francese e divisa tra chi fa il percorso lungo e quello corto:

  • Tra le 18.30 e le 18.45 per il percorso lungo
  • Tra le 18.45 e le 19.15 per il percorso corto

Superate le ore 18.45 sarà obbligatorio affrontare il percorso corto.

La manifestazione si chiuderà a Canzo alle ore 22.30. Oltre tale orario non saranno garantite la consegna del gadget finale (con relativo contenuto alimentare), l’assistenza meccanica e sanitaria.

ISCRIZIONI

La partecipazione all’evento è consentita esclusivamente a coloro che hanno effettuato l’iscrizione con il pagamento della relativa quota. I ciclisti non in regola con l’iscrizione non potranno partecipare all’evento.

Le iscrizioni possono essere effettuate entro il 4/7/23 con le seguenti modalità:

Oppure sul posto, a Canzo, prima della partenza, con pagamento esclusivamente in contanti.

Le quote di iscrizione sono le seguenti:

  • 15 € entro il 15/6/23
  • 20 € dal 16/6/23 al 4/7/23
  • 25 € il 7/7/23 sul posto, pagamento in contanti

L’iscrizione comprende:

  • gadget dell’evento (consegnato al ritorno a Canzo, a fine giro) contenente un piccolo kit ristoro *
  • merenda prima della partenza presso Bar Eden a Canzo
  • ristoro idrico sulle prima rampe del Ghisallo presso l’Hotel Il Perlo Panorama di Bellagio
  • assistenza meccanica (non al seguito e per gravi guasti/incidenti)
  • assistenza sanitaria

* Il gadget di partecipazione è garantito per i primi 80 iscritti e, in ogni caso, per tutti gli iscritti entro il 15/6/23. Il kit ristoro, senza gadget, è invece garantito per tutti gli iscritti, indipendentemente dalla data di iscrizione.

NORME DI SICUREZZA

CODICE DELLA STRADA E LUCI

GHISALLO – THE DARK RIDE è una manifestazione ciclistica non competitiva che si svolge osservando le regole del “Codice della Strada”. Le strade sono aperte al traffico e non presidiate. I partecipanti sono quindi da intendersi in escursione individuale.

In particolare, svolgendosi in parte al buio e su strade senza illuminazione artificiale, è obbligatorio:

  • dotare la propria bicicletta di luci anteriori e posteriori per uso notturno
  • indossare il giubbotto o le bretelle retro riflettenti fuori dai centri abitati e nelle gallerie a partire dalle ore 21.45 (mezz’ora dopo il tramonto, previsto alle 21.15).

Si raccomanda di mantenere sempre la destra e di non pedalare mai nella corsia opposta, in ogni punto del percorso.

CASCO E KIT FORATURA

È obbligatorio l’uso del casco protettivo ed essere muniti di un kit di riparazione per le forature.

CERTIFICATO MEDICO

Per partecipare è necessario essere in possesso di certificato medico attestante l’idoneità alla pratica dell’attività sportiva non agonistica.

Per le iscrizioni presso Cicli Brianza o sul posto è obbligatorio esibire il certificato.

RESPONSABILITA'

Iscrivendosi alla GHISALLO – THE DARK RIDE, il partecipante:

  • dichiara di aver letto, approvato e accettato il regolamento in ogni punto;
  • dichiara di essere in possesso di certificato medico attestante l’idoneità alla pratica dell’attività ciclistica non agonistica;
  • acconsente all’uso dei dati personali, come definito dalla Privacy italiana Act N. 196 del 30/06/2003;
  • acconsente l’organizzatore all’uso, nei termini previsti dalla legge, del materiale video e fotografico a scopo promozionale.

Gli organizzatori Pubblicinemà Srl e Cicli Brianza non si assumono nessuna responsabilità per eventuali incidenti o danni a persone o cose che possano verificarsi prima, durante e dopo l’evento. I partecipanti alla Ghisallo – The dark ride si assumono tutti i rischi e rinunciano automaticamente ad ogni diritto di causa legale, anche contro terzi, contro le società organizzatrici e contro tutte le persone fisiche o giuridiche coinvolte nell’organizzazione della manifestazione.

CONSIGLI

Pur svolgendosi in piena estate, le temperature serali potrebbero essere piuttosto fresche, soprattutto nei tratti di discesa verso Nesso e verso Canzo. Si consiglia pertanto di avere con sé una mantellina o un gilet antivento

Gli itinerari, sebbene corti, contengono un discreto dislivello, pertanto si consiglia di partire con adeguate risorse liquide e solide. Oltre al ristoro idrico organizzato dall’Hotel Il Perlo Panorama sulle prime rampe del Ghisallo, sul percorso sono dislocate due ulteriori fontanelle per il ristoro idrico:

  • all’inizio della Colma
  • in cima al Ghisallo

Si raccomanda di non gettare carte e rifiuti sul percorso.

 

Ideato e organizzato da

Partner